Travel

Welcome to Miami!

Quante volte abbiamo sentito parlare di Miami? Quante volte abbiamo immaginato la Florida pensando prima di tutto alla spiaggia di Miami Beach? In quanti film o telefilm viene citata? Miami è sicuramente il paradiso dei turisti, americani e non. Essendo in Florida, naturalmente è sempre stata una delle mie mete in lista, avendola a sole 4 ore di macchina. Ma qualcosa mi ha sempre fatto sottovalutare questa città, etichettandola come meta balneare classica del turista medio. Quanto mi sbagliavo! Miami mi ha davvero incantata.

La mia permanenza non è stata lunghissima ma è stata intensa, grazie sicuramente alla compagnia giusta e ai posti giusti da vedere. Con lo zaino in spalla, siamo partiti in 3 da Orlando con il bus alla mattina presto, arrivando a Miami circa verso le 11. Prima tappa: Little Havana! Questo quartiere è davvero una piccola perla, ho adorato i murales, i colori, i profumi e le persone. Con un rapido giro si vede tutto ovviamente, ma ne vale la pena per respirare un pò di Cuba anche dagli USA! Qui abbiamo trovato ristoranti, negozi di sigari cubani, piccoli parchi (tra cui il Domino Park, famoso appunto per i suoi giocatori di domino), sapori e profumi latini. Una foto era d’obbligo!

Seconda tappa: Wynwood Walls! Super consigliato, un Art District meraviglioso che mi ha lasciato senza parole. Tutto il quartiere è un murales, tutto il quartiere è un colore. Quando si arriva dai muri più famosi, non si può che restare a bocca aperta. Questa è stata decisamente la mia tappa preferita di Miami, indimenticabile. Avrei passato ore e ore davanti ai quei murales. Solo una visita può rendere davvero giustizia al distretto. Consigliatissimo a tutti ma soprattutto per gli appassionati d’arte!

Per l’alloggio ho nuovamente scelto il metodo Airbnb (come per New York) ma ci siamo dovuti accontentare di un alloggio a North Miami, dato che in piena settimana di Spring Break era impossibile trovare qualcosa di economico a Miami Beach. E’ vero, il quartiere era lontano, ma la casa mi è piaciuta tantissimo! Una vera casetta americana, di quelle da film, con il garage e il giardino (in questo caso anche con piscina!). Il proprietario era italiano, nato a Genova per di più, appassionato di Vespe e Fiat 500, super gentile e con una casa stupenda, curata nei minimi dettagli. Mi sono sentita davvero a mio agio, ho amato davvero tanto questo appartamento. 

La sera ci siamo concessi una bella cena in un posticino che mi era stato consigliato da una amica emiliana: il Via Emilia 9. Finalmente in America un vero ristorante all’italiana! Quanto mi mancava! Con un tagliere di salumi e formaggi e una tagliatella, la serata è iniziata davvero alla grande! Consiglio di non soffermarsi troppo nei locali della famosa Ocean Drive, dove le bevute costano tanto e il dress code è più chic. Se siete persone alla mano, meglio una seratina nel quartiere di Wynwood Walls, nel locale proprio davanti ai famosi murales ci siamo divertiti in modo easy.

Secondo giorno, ultima tappa di questo breve viaggio: Miami Beach! Finalmente il mare! Spiaggia, sole, bagno nell’oceano.. niente di più rilassante! Inoltre, per un italiano che passa per Miami Beach, è d’obbligo fermarsi da Rosetta Bakery. Per una povera italiana come me, che non mangiava pane croccante e focaccia da 5 mesi, è stata una manna dal cielo. Mi sono mangiata una vera rosetta stracchino e prosciutto, una morbida focaccia coi pomodorini e una brioche ripiena di crema pasticcera e mandorle. Ultimo giro sull’Ocean Drive e poi di nuovo ad Orlando. 

Questo mini viaggio è stato di una semplicità estrema, solo tanto relax, chiacchiere, cibo e zero stress. Abbiamo visto il minimo indispensabile della città e ci è piaciuto moltissimo. Ci sono sicuramente altre cose da scoprire a Miami, ma il tempo è sempre poco. Sono sicura di ritornarci almeno una volta: me ne sono davvero innamorata. Come sempre, lascio qualche foto da spulciare, ovviamente per tutto il resto c’è il mio profilo Instagram. Enjoy!

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Teresa Scarselli
Settembre 10, 2021 11:00 am

Non sono mai stata negli Usa, e non vedo l’ora di riuscire ad organizzare un viaggio verso questa destinazione! Miami e Miami Beach devono essere spettacolari, ma molto diverse, da quanto ho capito.

2
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x