Bake

Pumpkin Pie

Come già detto, io amo l’autunno! E di conseguenza amo tutti gli ingredienti autunnali! Si rinnova la mia voglia di sperimentare, soprattutto in vista di Halloween. E per festeggiare il mio prossimo viaggio, ecco un dolce americano famoso in tutto il mondo: la Pumpkin Pie. Questa pie è nata nel nord America ed è un dolce che si adatta sia all’autunno, soprattutto per Halloween e per il Thanksgiving Day, sia all’inverno, quando arriva il Natale. A differenza delle tradizionali pie americane, questa è composta da un solo strato di frolla, senza guscio. Il profumo del ripieno alla zucca avvolge tutta la cucina e crea calore e atmosfera perfette per i primi freddi. Provare per credere!

Ingredienti:

  • Burro freddo 120 gr
  • 3 uova + 1 tuorlo
  • Farina 00 setacciata 250/270 gr
  • Zucchero a velo setacciato 100 gr
  • 400 gr polpa di zucca
  • 100 gr zucchero o zucchero di canna
  • 20 gr miele
  • zenzero, cannella, noce moscata, chiodi di garofano a gusto personale
  • 150 gr panna liquida + 150 per decorare

Let’s bake!

    1. Per fare la frolla, metti in un mixer burro freddo e farina e aziona finchè non otterrai una simil sabbia. Metti su una spianatoia, aggiungi lo zucchero a velo, fai una fontana dove aggiungerai 1 tuorlo e 1 uovo e poi comincia ad impastare. Aggiungi nel caso un poco di farina. Metti a riposare il panetto liscio ottenuto in frigo per almeno mezz’ora avvolto nella pellicola.
    2. Cuoci la zucca: va benissimo la cottura a vapore, io uso il metodo di Sonia Peronaci, una delle mie blogger preferite, che consiste nel cuocere la zucca a fette in forno per circa 20/30 minuti su una teglia avvolta da carta alluminio. Una volta cotta e raffreddata, riducila in purea con uno schiacciapatate o con un frullatore ad immersione (dipende dalla consistenza della zucca!).
    3. Prepara il guscio della torta con il panetto di frolla ottenuta: io ho usato la classica teglia da crostata con un foglio di carta da forno, sarebbe più adatta la teglia bucherellata. Le dosi sono per una torta da circa 24 cm di diametro. Stendi la pasta su una spianatoia con un mattarello (io l’ho fatto direttamente sulla carta da forno) e rendila di circa 4 mm. Trasferisci il guscio nella teglia e togli gli eccessi di pasta. Rimetti in frigo ancora una decina di minuti.
    4. In una ciotola unisci zucchero, uova, miele e le spezie: io abbondo solitamente di cannella, che adoro, ma una dose di circa 1 cucchiaio abbondante per cannella e zenzero e mezzo cucchiaio per chiodi di garofano (tritati!!!) e noce moscata dovrebbe andare bene. Io uso le spezie in polvere, se hai ingredienti freschi ben venga!
    5. Aggiungi la zucca al composto. Monta la panna finchè non diventa un composto spumoso e poi aggiungila agli altri ingredienti.
    6. Metti il composto sopra al guscio di frolla. Sarà un pò liquido, è normalissimo! A questo la teglia va messa al centro del forno per circa 50/60 minuti a 160/170 gradi. Se la base dovesse essere troppo chiara, finire la cottura a temperatura più alta. Lascia raffreddare e poi metti in frigo almeno per 5 o 6 ore.
    7. Consiglio di gustare la torta il giorno dopo, quando la crema diventa bella densa in frigo. Decora con ciuffi di panna montata e cospargi a piacere di cannella. Torta perfetta da abbinare ad un tè caldo, un cappuccino o un Pumpkin Spice Latte (presto la ricetta sul blog!). Buon appetito!
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x