Disney International Program

Disney International Program: i ruoli

Ciao! Prima di concentrarci sulla candidatura, facciamo una panoramica dei ruoli che potreste ricoprire una volta arrivati a Orlando. Premetto che io sto partecipando al programma Epcot, quindi darò maggiori dettagli su quello che sto vivendo in prima persona. Cercherò di aiutare anche chi si candida per lo Springs con le informazioni che mi arrivano per vie traverse! I ruoli ricercati sono merchandiser, cameriere, host/hostess, cuoco, bartender, sommelier (per questi ultimi 3 ruoli bisogna avere esperienza e/o un programma già alle spalle).

Merchandiser: questo è il ruolo giusto per te se sei una persona tranquilla a cui non piace lavorare troppo sotto stress. Il merch ha il contratto direttamente con Disney e lavora in uno dei negozi situati nel padiglione italiano di Epcot. Gli shops vendono merchandising Disney e prodotti italiani, dal vino, ai profumi, ai souvenirs, agli oggetti lavorati tipici, al cibo italiano. Solitamente non vengono assunte tantissime persone per il merch quindi non scoraggiarti se non riesci alla prima, probabilmente non c’è abbastanza disponibilità in questo momento! La paga si aggira intorno ai 9/10 dollari l’ora e si parla sempre di un contratto full time.

Food and Beverage: il settore adatto per chi piace lavorare in un ambiente molto attivo e dove si guadagna bene. Attenzione però: il contratto viene fatto con Patina, e con Patina non si sta quasi mai rilassati! Poco adatto a chi non regge lo stress al lavoro. Qui bisogna però fare un’ulteriore distinzione di ruoli e di ristoranti per avere chiara la situazione, partendo dal presupposto che fino al tuo arrivo in Florida non saprai nè dove andrai nè cosa farai. Spiego in particolare come funziona per chi non ha ruoli chiari e già prestabiliti prima di partire (ad esempio cuochi e barman, che devono avere già esperienza);

-Tutto Italia: il ristorante italiano offre ruoli da hostess, busser, runner e server. I ragazzi partono sempre da busser, cioè colui che sparecchia i tavoli e li prepara per i guests successivi, che aiuta i server a fare i side jobs e che assiste i clienti in particolari e semplici operazioni (come il refill delle bevande). Dopo aver superato alcuni test, si passa poi a runner, ovvero il cameriere che porta i piatti caldi o freddi ai tavoli, e successivamente a server, il vero responsabile del servizio( dall’ordine fino al conto, dalla spiegazione dei piatti fino a quella dei vini), oltre ad essere colui che prenderà la mancia dal guest con cui pagherà busser e runner. Per le ragazze il percorso è uguale, ma si può anche partire a volte come hostess, ovvero colei che accoglie i guests ai tavoli e si occupa delle prenotazioni e delle informazioni ai clienti. 

Wine Cellar Tutto Gusto: la cantina, piccola parte del ristorante, offre per i ragazzi il ruolo da busser, con successiva scalata a server, dato che i runner del Tutto Italia portano i piatti anche al Tutto Gusto. Le ragazze invece partono praticamente sempre da hostess, con compiti simili a quelli del Tutto Italia, per poi passare prima a busser e poi a server.

Via Napoli: qui partono tutti, senza distinzioni di sesso, come host/hostess e come busser, con turni alternati durante la settimana. Si passa quindi poi anche qui a runner e infine a server, come al ristorante. 

Chiosco: chi sta ai chioschi esterni si occupa di vendere cibo to go o take away ai guests. Dopo qualche mese si viene smistati in pizzeria o al ristorante, partendo dai ruoli più bassi.

L’host/hostess, i cuochi, i barman e chi lavora al chiosco guadagna intorno ai 9.25 dollari l’ora, mentre tutti gli altri prendono circa 5 dollari l’ora più le mance. Una volta arrivato qua scoprirai che la mancia è quasi obbligatoria in America, soprattutto per le tavolate da 6 opiù persone, e che viene calcolata in percentuale in base al conto pagato da ogni guest. I contratti sono di solito tutti full time.

Nella pay check settimanale tieni conto che bisogna calcolare anche assicurazione sanitaria, che si aggira intorno ai 35 dollari settimanali per la base più 5 per il dentista, sempre che non venga fatta prima dall’Italia, e affitto della casa, fornita da Disney, con costo più o meno tra i 120-150 dollari settimanali, a seconda del numero di persone che abitano l’appartamento (da 2 fino a 8). Anche questo aspetto verrà più avanti approfondito. Al prossimo post, enjoy!

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x