Disney International Program

Disney International Program: application e colloquio Skype

E rieccoci a parlare del DIP! Siete interessati a partecipare al programma e non sapete come fare? Ecco due dritte su come iniziare! I miei consigli saranno ovviamente più sotto l’ottica del F&B, dato che le candidature per il Merch sono leggermente differenti e non più gestite dalla stessa agenzia che amministra le selezioni Patina, ma la linea guida è sempre quella.

La prima cosa da fare è applicare, ovvero candidarsi: la candidatura per il F&B viene fatta attraverso un’agenzia interinale francese, l’International Services, che si occupa principalmente di assumere ragazzi per questo e per altri progetti (l’agenzia si occupa anche assunzioni in Australia ad esempio), mentre per il Merch viene fatto tutto tramite Disney (passo obbligatorio anche per il F&B in ogni caso). Bisogna preparare una cover letter (lettera motivazionale) e il resume (il cv a stampo americano), tutto ovviamente in inglese. Trova degli esempi di entrambi su internet, semplicemente su google. Una volta pronto tutto, manda l’application per il F&B tramite mail o tramite il form che trovate sul sito https://www.internationalservices.fr/ , mentre per il merch sul sito https://jobs.disneycareers.com/international-programs .

Entro qualche giorno, ti manderanno un modulo da compilare con tutti i vostri dati principali e, se il tuo profilo risulta interessante, Marion (o qualche altra impiegata delle risorse umane) ti manderà l’invito a partecipare al primo colloquio su skype. E qui.. niente panico! Ti consiglio di levarti subito il pensiero e di star tranquillo perchè è davvero una chiacchierata di massimo 10 minuti. Marion potrà vederti ma tu non potrai vedere lei (e questo per me è stato davvero stressante). Ti chiederà delle cose molto semplici, capire se riesci a comunicare un minimo in inglese: a me ha chiesto di parlarle della mia città, di cosa è tipico e dei principali monumenti che si possono trovare, perchè ho scelto di lavorare alla Disney, se mi andava bene condividere la casa e l’esperienza con persone che non conosco, se preferivo partire da Milano o da Roma, se avevo già il passaporto per viaggiare fuori dall’Europa (importantissimo, da fare assolutamente il prima possibile) e se avevo abbastanza soldi per partire. A seconda del ruolo per cui vuoi candidarti, Marion ti dirà se c’è disponibilità o meno, soprattutto se si parla di merch.

Quello che posso consigliare io è di prepararsi un bel discorsetto sulla propria città e sull’Italia in generale, di dire che ami l’Italia e che sei orgoglioso di poterla rappresentare all’estero. Parla delle tue esperienze lavorative e dei tuoi studi e spiegale perchè ti piacerebbe fare questo programma. Non dire MAI che vuoi provare a rimanere in America, verresti scartato subito. Lo so, è il sogno un pò di tutti, ma per vivere in America devi avere la green card, essere sposato con un’americano/a o essere sponsorizzato, ma ti assicuro che il programma non viene rinnovato dopo al massimo 15 mesi. Si può rifare invece il programma una seconda volta, ad Epcot o Springs, senza ripartire dal basso, aspettando un anno dalla fine del primo programma. E prima di applicare, assicurati di avere abbastanza soldi: faremo i conti insieme in un post a parte, ma ricordati che nè Disney nè Patina ti anticiperanno nulla (volo, visto, assicurazione ecc.)!

Marion ti chiederà anche se hai tatuaggi o piercing: per i piercing no problem, dato che poi li puoi togliere, mentre per i tatuaggi è meglio essere onesti (io li ho dichiarati tutti tranquillamente). Da quest’anno, se il candidato ha dei tatuaggi visibili come braccia, avambraccio, caviglie, collo o sotto al ginocchio, non si viene pù automaticamente scartati ma si viene candidati per Disney Springs. Ad Epcot infatti non si può assolutamente avere nulla di visibile, quindi o si dichiarano e si va Springs, oppure si rischia tutto l’anno coprendo i tattos con trucco o cerotti: la scelta è tua. Andando avanti con i post cercherò di spiegare la differenza tra i luoghi di lavoro e parlerò anche del famoso Disney Look.

Una volta finito il colloquio, di solito passano massimo 4 o 5 giorni prima di avere la risposta da Marion. Se è positiva, verrai invitato ai prossimo colloqui, a Milano o Roma a seconda del ruolo scelto e della vicinanza alla propria città. Respira, il peggio è andato! Ci vediamo al prossimo post! Enjoy!

0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x